Le magliette in cotone 100% biologico con stampa digitale.

Le t-shirt personalizzate in cotone biologico sono particolarmente apprezzate da chi ama e rispetta la natura.

Queste magliette vengono infatti realizzate con cotone coltivato con metodi e prodotti che hanno un basso impatto sull’ambiente. Nella coltivazione del cotone organico, non vengono utilizzati pesticidi, diserbanti, fertilizzanti chimici e sementi geneticamente modificate (OGM). Tutte le nostre magliette biologiche personalizzate sono quindi ecologiche ed ecosostenibili.

Inoltre il cotone organico o biologico garantisce una maggior traspirazione della pelle e previene le allergie cutanee. Sta diventando sempre più diffuso per le t-shirt da uomo e donna legate al settore moda.

Morbido, naturale e confortevole

maglia personalizzata in cotone organico biologicoNormalmente si ritiene che il cotone sia puro e naturale, dato che proviene da una pianta: ma non è sempre così.

Se la maglietta che si va a personalizzare non è di qualità, si rischia di incorrere in brutte sorprese: stampe di bassa qualità, vestibilità “a sacco”, rischio di allergie e aumentata sudorazione.

Sì, proprio il rischio di allergie è sempre più diffuso in quanto ogni anno vengono riversate sui campi di produzione del cotone migliaia di tonnellate di sostanze chimiche e gli impatti negativi sull’ambiente che ne derivano sono ben evidenti: la riduzione della fertilità dei suoli, la perdita di biodiversità, l’inquinamento delle acque e non ultimi i problemi che derivano dall’uso smodato di pesticidi e fertilizzanti con inoltre la veloce diffusione del cotone OGM.

Ecco che qui entra in gioco il cotone organico chiamato anche biologico ma di cosa si tratta?

cotone organico certificatoIl cotone biologico certificato viene coltivato seguendo le regole dell’agricoltura biologica, esattamente come avviene per i prodotti alimentari. Alla base di una certificazione tessile, che attesti l’origine biologica del cotone, c’è l’esclusione di pesticidi, fertilizzanti, diserbanti e OGM. Vengono utilizzati solo metodi naturali per il controllo dei parassiti ed è assolutamente vietato l’utilizzo di qualsiasi sostanza nociva per l’ambiente e per la salute umana. Inoltre, i metodi di coltivazione biologica richiedono pochissima acqua e bassissimi livelli di energia.

La coltivazione del cotone biologico certificato è sostenibile per l’ambiente e generalmente risulta essere anche etica sotto l’aspetto sociale, in quanto tutte le fabbriche sono regolarmente ispezionate e certificate secondo severe norme, e in esse vengono garantiti i minimi salariali ed il rispetto del lavoro con l’assenza di lavoro “forzato” o minorile.

Il cotone biologico sulla nostra pelle

cotone organico certificatoIl cotone biologico dà vita a capi molto più soffici, morbidi e traspiranti. L’assenza di resine chimiche lo rende inoltre in grado di traspirare e di assorbire quasi il doppio dell’umidità corporea rispetto al cotone tradizionale. I trattamenti “naturali” e l’assenza di sostanze chimiche per la sua produzione, fa sì che il cotone biologico sia anallergico e sicuro sulla pelle.

Perché un cotone possa essere definito organico deve però essere certificato. La certificazione viene conferita solamente dopo tre anni consecutivi di coltivazioni senza sostanze chimiche, ed inoltre tale certificazione va rinnovata periodicamente tramite controlli finalizzati a confermare il mantenimento del metodo corretto di coltivazione.

Cotone organico e il caldo

La maglia in cotone organico biologico viene lavorata con un particolare trattamento enzimatico per renderla più fresca e traspirante, per attenuare la sudorazione estiva nelle giornate più calde e afose.

La vestibilità

Infine, la vestibilità. Le maglie di qualità hanno una vestibilità ottima, evitano l’effetto “a sacco” scatolato.

Secondo voi non vale la pena personalizzare una maglia in cotone biologico?

Per noi la risposta è assolutamente SI!

Se vuoi personalizzare una maglia in cotone biologico visita questa pagina e contattaci